Biosalus.net
Il portale di medicina integrata, biologico, green economy e benessere olistico.

Articoli ed approfondimenti
a cura dell' Istituto di Medicina Naturale e della Scuola Italiana di Naturopatia

imn scuola
Prodotti alimentari e bevande senza additivi

Un passo avanti a tutela della salute dei cittadini

L'attenzione crescente verso la salute e il benessere ha portato a una crescente consapevolezza riguardo agli alimenti che consumiamo. Per rispondere a questa esigenza, il "Prodotti Alimentari e Bevande Senza Additivi" è un evento imperdibile che si terrà il 7 ottobre 2023 ad Urbino durante il Biosalus: Festival Nazionale del Biologico e del Benessere Olistico.

L'evento, organizzato dall'Associazione Consumatori Utenti, CSQA Certificazioni e Giusto &Sostenibile, fornirà un'occasione unica per presentare lo standard tecnico innovativo a livello internazionale: le "Linee guida per prodotti alimentari e bevande senza additivi" (PdR/UNI 57:2019), scaricabili gratuitamente dal sito www.uni.com. Questo standard è stato sviluppato da ACU - Associazione Consumatori Utenti in collaborazione con UNI/Ente Italiano di Normazione e stabilisce i requisiti e le procedure per una certificazione volontaria internazionale di terza parte applicabile a tutti gli operatori del settore agro-alimentare. Naturalmente, questo standard non si applica ai prodotti che, per legge, non possono contenere additivi, come l'olio extravergine di oliva, il latte e pochi altri.

Lo standard definito dalla PdR/Prassi di Riferimento mira non solo a garantire la salute e la sicurezza, ma anche a migliorare la qualità dei prodotti e delle bevande. L'assenza di additivi richiede l'uso di tecnologie adeguate, un maggiore livello di professionalità da parte degli operatori, una selezione più accurata delle materie prime e un controllo più rigoroso dei processi produttivi e commerciali.

Il workshop, parte integrante della quattordicesima edizione del Biosalus Festival, si terrà presso la Sala Serpieri al 1° piano del Collegio Raffaello in Piazza della Repubblica a Urbino il 7 ottobre 2023 alle ore 10.30. Gli esperti illustreranno le novità nell'adozione dello standard volontario previsto dalla Prassi di Riferimento UNI/PdR 57:2019. Questo standard impone che negli alimenti e nelle bevande prodotti secondo i requisiti stabiliti, non devono essere aggiunti additivi alimentari. Inoltre, richiede il controllo di tutte le fonti di contaminazione da additivi, dirette e indirette, per garantire la certificazione volontaria di terza parte e l'etichettatura "senza additivi" sui prodotti.

I relatori dell'evento includono esperti del settore alimentare, come Gianni Cavinato, presidente di ACU e project leader di PdR 57:2019, che discuterà dell'importanza di questo progetto innovativo a tutela della salute e della qualità alimentare. Altri relatori approfondiranno temi come l'etichettatura alimentare regolamentata e volontaria, le tecnologie pulite e sostenibili, i requisiti per la certificazione volontaria e l'approccio olistico al benessere psico-fisico.

L'evento offre anche uno spazio espositivo ACU/CSQA dove i visitatori di BIOSALUS FESTIVAL 2023 potranno trovare ulteriori informazioni e risorse.

Unisciti a noi il 7 ottobre 2023 per esplorare il mondo dei prodotti alimentari e delle bevande senza additivi e scoprire come questo standard sta contribuendo a tutelare la salute dei cittadini e a promuovere una dieta più sana e sostenibile.

Scritto da Valentina

Esperta in web marketing e comunicazione, appassionata del mondo della medicina integrata e del benessere olistico, è responsabile della redazione del portale www.biosalus.net

© 2024 Istituto di Medicina Naturale srl P.IVA 02622350417 - Website made with by Lorenzo Giovannini